Informazioni

Chi siamo
Come raggiungerci
Contatti
Pubblicazioni
Site Map

Servizi

Sala di lettura
Sala conferenze
Museo
Riproduzioni

Collezioni

 
 
 


Bozzetto di illustrazione di Angelo Alessandri


Bozzetto scenografico di Ferdinand Moser


Caricature di Filiberto Scarpelli

I disegni

Le collezioni di grafica del Burcardo comprendono una importante raccolta di disegni, nella quale si possono individuare diversi filoni: i bozzetti di scene e costumi, i bozzetti di illustrazioni per edizioni, i ritratti e le caricature.

I bozzetti di scene e costumi comprendono firme come Romolo Liverani (1809-1872), Lorenzo Ruggi (1802-1877), Giuseppe Sciuti (1834-1911), Ferdinand Moser (1859-1930), Adolfo De Carolis (1874-1928), Galileo Chini (1873-1956), Camillo Parravicini (1892-1916), Francesco Chiappelli (1890-1947). Fondi speciali sono quelli relativi ad Augusto Carelli (1873-1940), scenografo al Teatro Costanzi di Roma, del Teatro San Carlo di Napoli e di alcuni teatri di capitali sudamericane, costituito da un centinaio di disegni, e il fondo Franco Laurenti (1928-1980), scenografo teatrale e televisivo, composto da centinaia di bozzetti di scene e costumi, soprattutto per il Maggio Musicale Fiorentino.

Una citazione particolare spetta al prezioso volume di disegni acquerellati raffiguranti i ricchissimi costumi per i balli Muzio Scevola e Bellerofonte messi in scena al Teatro del Cocomero di Firenze nel 1760.

La raccolta di bozzetti di illustrazioni comprende molti disegni di Adolfo De Carolis per le edizioni dannunziane e per il Terenzio di Goldoni, bozzetti per l'edizione de I comici italiani di Luigi Rasi eseguiti da Alfredo Baruffi (1876-1948) e Francesco Francini, alcune serie di disegni per edizioni goldoniane del primo Novecento, a firma di Angelo Alessandri (1854-1931), Amerigo Cagnoni, Luigi Cavalieri (1869-1940), Angiolo D'Andrea (1880-1942), Carlo Coppedè (1868-1952), Ilio Barnabò, Alberto Martini (1876-1954), Vincenzo La Bella (1872-1954) e Alberto Micheli Pellegrini (1870-1952). Una citazione a parte merita la serie di bozzetti di illustrazioni di Pietro Antonio Novelli (1729-1804) per l'edizione goldoniana di Zatta (Venezia, 1788).

Nel settore dei ritratti e delle caricature, la prima citazione va al fondo Umberto Onorato (1898-1967), composto da oltre 400 caricature originali di attori e personaggi del mondo dello spettacolo. Del fondo Onorato fanno parte anche alcuni bozzetti di costumi per Il marito ideale di Oscar Wilde.
Altre interessanti raccolte di ritratti e caricature sono gli album di disegni di Ciro Galvani (1867-1956), attore che fu in compagnia con Eleonora Duse, di Luigi Rasi e di Filiberto Scarpelli (1870-1933).